BlackBerry KEYone, in arrivo la versione in colore bronzo assieme ad altri due smartphone

BlackBerry KEYone, in arrivo la versione in colore bronzo assieme ad altri due smartphone
 
Con l'occasione del CES 2018 in svolgimento a Las Vegas, BlackBerry, attraverso le parole di Alain Lejeune come Global General Manager dell’azienda, ha confermato l'arrivo di due nuovi smartphone che verranno rilasciati nel corso del primo trimestre 2018. Ma andiamo con ordine. Proprio per il CES 2018 BlackBerry Mobile ha annunciato una nuova versione del KEYone in colore bronzo che sarà disponibile in 'mercati selezonati' di Asia, Europa e Medio Oriente.
I dettagli di questo nuovo smartphone non sono ancora disponibili anche se sappiamo epr certo che sfoggia una tastiera fisica QWERTY, un processore Snapdragon 660 e 4GB di RAM con OS Android Oreo 8.0. Sembra pertanto che la partnership con TCL - attraverso la nuova controllata BlackBerry Mobile – soddisfi in qualche modo il brand canadese tanto che quest'ultimo afferma come: 
 
"È passato meno di un anno da quando abbiamo introdotto ufficialmente i nostri nuovissimi smartphone BlackBerry e abbiamo riscontrato un rinnovato interesse molto forte grazie a dispositivi come BlackBerry KEYone e BlackBerry Motion. Con i nuovi smartphone BlackBerry di TCL Communication ora disponibili in oltre 50 paesi in tutto il mondo, abbiamo una solida base per continuare a costruire il nostro portafoglio nel nuovo anno. Ciò significa che i clienti possono aspettarsi di vedere almeno due nuovi smartphone BlackBerry."
 
BlackBerry KEYone, in arrivo la versione in colore bronzo assieme ad altri due smartphone
 
Che device dobbiamo aspettarci ? Difficile dirlo con certezza. Quasi sicuramente troveremo una sorta di follow up QWERTY con un processore Snapdragon 660, 6 GB di RAM e Android 8.0 Oreo. Il secondo dispositivo dovrebbe essere un full touchscreen di fascia molto alta anche se il tutto deve ancora di fatto materializzarsi. Ad ogni modo nel corso del 2018 arriveranno due nuovi smartphone targati BlackBerry Mobile.
comments powered by Disqus