Porsche presenta una Carrera S integrata con i BlackBerry 10 e PlayBook

RIM sembra voler continuare la partnership con la casa automobilistica Porsche. Dopo il palmare P 9981, destinato ad un'utenza di fascia alta, l'azienda tedesca ha presentato la sua ultima creazione: un modello di Porsche Carrera S totalmente integrata con i servizi dei terminali RIM.

Porsche presenta una Carrera S integrata con i terminali Blackberry

Come si nota chiaramente dall'immagine dietro ai sedili anteriori dell'automobile sono presenti due tablet PlayBook e un display centrale sul cruscotto. Tutti i dispositivi sono gestiti da un'unica piattaforma OS BlackBerry 10 e integrati tra di loro.

Le possibilita' di applicazione sono ovviamente legate solo alla fantasia degli sviluppatori e dai software disponibili: videoconference, giochi, informazioni meteo, traffico e via dicendo. Il tutto fruibile da tutti i passeggeri incluso ovviamente il guidatore.

Tutto ciò va a dimostrare la potenza del sistema operativo QNX, su cui si basa OS BB 10. Non e' la prima volta che il connubio BlackBerry e automobili fa la sua comparsa. Ricordiamo vari casi di integrazione di un PlayBook nel cruscotto dell'auto fino ad arrivare a casi di vero e proprio FAI-DA-TE con il PlayBook installato su una BatBerry.

Bisogna ricordare che il sistema operativo QNX non l'ha inventato RIM, ma era una azienda gia' esistente sin dal 1980 che ha creato questo sistema operativo basato su Linux, ma con profonde modifiche al kernel per rendere questo OS real-time, distribuito e soprattutto mission critical. Caratteristiche essenziali che hanno permesso a QNX di essere leader nei settori industriali, aereonautico, automativo e aerospaziale.

Che dire, davvero sorprendente l'impegno di RIM in questi ultimi mesi. Sembra proprio che abbia imboccato la giusta strada per tornare tra i big, possiamo solo sperare che l'azienda canadese continui su questa rotta, in attesa che il mercato gli dia ragione o meno.

comments powered by Disqus