RIM BlackBerry, Motorola, Nokia ed Apple trovano un compromesso per le nano-SIM

RIM, Motorola e Nokia da una parte ed Apple dall'altra si stanno da tempo dando battaglia sulle caratteristiche es il formato delle nuove nano-SIM che andranno a sostituire entro qualche anno le attuali schede così come le conosciamo. Sembra proprio che siamo vicini ad una conclusione positiva. L'ultima versione di microsim proposta da Apple non e' stata ritenuta idonea da Nokia, RIM e Motorola ma sembra che le posizioni si siano avvicinate pronte per una mediazione ed evitare la nascita di due progetti diversi.

La ragione del contendere e' evitare che le nuove nano-SIM possano essere inserite erroneamente da parte dell'utente nell'alloggiamento previsto per le micro-SIM. Ecco che un piccolo incavo nella nano-SIM renderebbe impossibile posizionare la scheda nella slot errata.

Per avere maggiori dettagli sulle prossime nano-SIM bisognera' attendere almeno la fine di maggio quando inizieranno i lavori dell'European Telecommunications Standards Institute (ETSI)   l'organismo europeo che stabilisce tutti i più importanti standard di settore della telefonia mobile. Sembra comunque che le due parti siamo molto vicine all'accordo finale e dovrebbero presentarsi con la soluzione definitiva e gradita da entrambe. Per quanto riguarda la comparsa sul mercato e' presumibile che bisognera' attendere il 2014 considerando i tempi di progettazione.

 

 

 

 

[via]

comments powered by Disqus