Monitorare il BES con il 'BlackBerry Monitoring Service'

Una delle nuove caratteristiche che sara' probabilmente inserita nella Service Pack 5 per il BES 4.1 -su piattaforma Microsoft Exchange, Lotus Domino e Novell GroupWise - e' un modulo di gestione-monitoraggio del server BES aziendale: il "BlackBerry Monitoring Service".
Tramite questo tool e' infatti possibile tenere sotto controllo costante il funzionamento dei propri server BES - BlackBerry Enterprise Server - aziendali, visualizzarne le statistiche e performance di carico, impostare degli alert via sms/email in modo che al superamento di soglie preimpostate venga generato un messaggio di avviso.

Il "BlackBerry Monitoring Service" si basa sul protocollo SNMP - che deve essere installato sul server BlackBerry - il quale si occupa di raccogliere appunto le trap SNMP permettendo di controllare una serie ben nutrita di parametri che il server BES mette a disposizione.
Le informazioni di cui e' possibile disporre da una comoda interfaccia web di gestione vanno dalle piu' classiche - statistiche sui messaggi inviati, inoltrati, filtrati, expired, ecc. - fino alle informazioni statistiche e di funzionamento dei singoli servizi Windows su cui si basa il server BES tra cui ad esempio il BlackBerry Dispatcher, il BlackBerry Router, il servizio MDS e cosi' via.


Come funziona il BES Monitoring Service? Innanzi tutto e' possibile installarlo su di una macchina remota - pc o server - magari gia' utilizzata per scopi di monitoring di rete e/o sistemi. E' necessaria l'abilitazione dei servizi SNMP da e verso i/il server BES e di conseguenza permttere tale traffico di rete sulle canoniche porte ad esso dedicate UDP 161 e 162. Di conseguenza e' sufficiente - una volta avviata la console web di amministrazione del BES Monitoring Service - aggiungere i server BES che si vuole monitorare: sono supportate le versioni 4.0 e 4.1 su Lotus Domino, Microsoft Exchange e Novell GroupWise

.
E' inoltre possibile configurare delle utenze assegnando dei permessi di amministrazione - controllo completo sulla piattaforma BlackBerry Monitoring Service - e/o semplice visualizzazione delle statistiche e allarmistiche - operatore di Help Desk.
L'interfaccia web del BMS - BlackBerry Monitoring Service - permette quindi di tenere sotto controllo, in tempo reale , lo stato di salute del proprio dominio BlackBerry tramite la configurazione di opportune soglie di allarme che prevedono l'invio di opportuni messaggi di alert - via email e/o SMS - al superamento delle stesse.
Infine, l'interfaccia web si compone di un comodo e agevole tool di reportistica tramite cui l'amministratore puo' scegliere le informazioni da aggregare e fornire l'output a video nei comodi formati PDF, CSV e HTML.


Il BMS rappresenta quindi un utile strumento che facilita la gestione e soprattutto il controllo dei propri server BES e offre all'IT Manager un valido strumento proattivo per sapere in anticipo quando e' il momento esatto per effettuare un upgrade hardware e/o software dei propri server e/o semplicemente individuare delle situazioni critiche per poter prendere per tempo delle contromisure.

Il BMS potrebbe essere visto come un ulteriore piattaforma di gestione da dover controllare e quindi un carico di lavoro aggiuntivo, ma riteniamo che i tempi siano maturi - anche a valle della nostra esperienza sul campo - affinche' gli amministratori IT abbiano un valido strumento per monitorare la piattaforma BlackBerry aziendale in modo attivo, conoscerla piu' a fondo e non dover subire passivamente a posteriori le lamentele da parte dei propri utenti al presentarsi di un fault sul server BES.


Ci permettiamo di osare un paradosso: e' piu' importante la continuita' del servizio BlackBerry che non la posta elettronica stessa! Gli amministratori IT questo lo sanno bene e lo imparano ben presto poiche' e' luogo comune che nelle aziende i palmari BlackBerry - prima di essere assegnati al personale tecnico e/o commerciale - siano una prerogativa di elite delle categorie dirigenziali: amministratori delegati, direttori commerciali, di produzione e manager.

Fonte: RIM
Tags: BES , Monitoring
comments powered by Disqus