TAG: BlackBerry

pag 1 di 3

BlackBerry in Italia apre 100 punti vendita. Assistenza BlackBerry piu' vicina agli utenti

In questi giorni si fa un gran parlare di RIM per via dei deludenti dati finanziari presentati  qualche giorno fa. Dopo aver categoricamente smentito l'uscita dal mercato consumer - come spiegato in questo nostro articolo - RIM punta forte sul nostro Paese con il progetto “Cento Negozi”. Di cosa si tratta ?

E' un'ampliamento della strategia commerciale di RIM che, come precisa Maurizio di Carlo responsabile del canale consumer in Italia di RIM, vuole far aumentare la percezione del BlackBerry in Italia sugli utenti consumer. Punto dolente in questi anni in cui la vendita, ma soprattutto l'assistenza - relegata ai gestori telefonici - ha di fatto allontanato la fiducia degli utenti nel marchio BlackBerry.


Vendite in calo per Apple e Android in USA. Leggera salita di vendite per BlackBerry

Le quote di mercato statunitensi sono rimaste sostanzialmente invariate nel corso del mese di marzo per quanto riguarda l'uso del sistema operativo per smartphone e tablet. I nuovi dati provenienti da una ricerca di mercato di Net Application dimostra come ci sia stato un calo delle vendite per Apple ed Android con un leggero aumento per RIM BlackBerry.

Il sistema operativo Apple iPhone e' sceso al 59,87% di marzo rispetto al 60,59% di febbraio. Gli smartphone con sistema operativo Android sono scesi al 18,66% dal 19,02% di febbraio. Symbian e' rimasto apparentemente invariato al 2,77%.

Usare il BlackBerry come media server per ascoltare musica e vedere video sulla TV, PS3 e altri dispositivi

Con le ultime beta del firmware BlackBerry 7.1 abbiamo compreso come RIM ha inserito il BlackBerry Media Server per condividere  contenuti multimediali contenuti nello smartphone BlackBerry ad altri dispositivi via Wi-FI. Stiamo parlando di musica, video, foto, podcast e note vocali che, ad esempio, possiamo visualizzare collegati ad una PlayStation 3.

Tutto questo grazie al fatto che RIM e' entrata a far parte del DLNA - Digital Living Network Alliance - che altro non e' che una collaborazione internazionale fra industrie di computer e compagnie di apparati mobili, con l'obiettivo di sviluppare uno standard comune per la comunicazione su rete locale di molteplici dispositivi audio e video.

Tags: BlackBerry , Musica , Video

Come usare il nostro palmare BlackBerry per dettare testi sul PlayBook tramite Vlingo Plus

Dopo l'aggiornamento OS 2.0 del BlackBerry PlayBook di qualche giorno fa non mancano le sorprese tra nuove funzionalita' e possibilita' di interazione tra il tablet e RIM e il nostro palmare BlackBerry. L'ultima in ordine cronologico e' la possibilita' di sfruttare la dettatura vocale dal palmare BlackBerry per scrivere dei testi sul tablet PlayBook.

Come ottenere questo scopo? Semplice, usando un software di terze parti installato sul BlackBerry che offre appunto funzionalita' di riconoscimento vocale e dettatura testi. L'applicazione e' sviluppata per palmari BlackBerry e si chiama Vlingo. Applicazione che abbiamo gia' conosciuto tempo addietro in una nostra recensione.

 

 

Tags: BlackBerry , Vlingo

Flash Player abbandona Google e RIM, Adobe interrompe lo sviluppo Flash su Android e BlackBerry

Adobe sembra pronta ad annunciare l'interruzione del supporto ad Adobe Flash utilizzato dalle piattaforme mobili come Android e QNX di BlackBerry. La notizia e' trapelata sul web e non ha ancora trovato una confermata ufficialmente anche se questo potrebbe portare i sistemi operativi mobili verso l'HTML5. L'indiscrezione riporta anche l'annuncio che Adobe si preparerebbe a fare nella giornata di domani con il quale l'attenzione di Adobe si sposterebbe verso AIR, metre il supporto a Flash Player nei browser dei dispositivi mobili e' destinato a cessare.

Adobe continuerebbe a garantire il supporto alle versioni già rilasciate per Android ed il Playbook, ma solo per la correzione dei bug e per l'introduzione degli aggiornamenti di sicurezza. Sembra che tale decisione sia scaturita da Adobe a seguito dei recenti tagli di personale con l'eliminazione di 750 posti di lavoro in Nord America ed in Europa.

pag 1 di 3