BlackBerry Curve 9220, recensione, scheda tecnica e prezzo

Iniziamo questa recensione del BlackBerry Curve 9220 rilasciato di recente in India con la nostra conclusione:"Si tratta di un vino discreto in una bottiglia nuova." Uno dei motivi principali per cui RIM detta legge con i suoi smartphone in India è stato grazie all'entry-level chiamato BlackBerry Curve 8520 che dal lontano agosto 2009 domina questo grandissimo mercato.

BlackBerry Curve 9220, recensione, scheda tecnica e prezzo


Uno smartphone di base senza 3G e con una fotocamera da 2 MP ma che ha avuto un successo incredibile grazie al prezzo, all'accesso alla messaggistica istantanea BlackBerry Messenger, ai social feed ed al servizio email di RIM. Questo ha fatto breccia in molti giovani e sulla base di quel successo RIM ha rilasciato il BlackBerry Curve 9220 con alcune modifiche incrementali, la solita filosofia sull'affidamento e molte nuove funzioni.

Per dirla in una sola riga, il BlackBerry Curve 9220 è leggermente più sottile e piu' elegante del suo precedessore BlackBerry Curve 8520 con la presenza del nuovo firmware BlackBerry 7.1. E' tra i primi BlackBerry a vantarsi di una radio FM ma forse, a nostro avviso, la parte piu' interessante e' la batteria. Sicuramente la migliore batteria di qualsiasi altro smartphone BlackBerry di recente rilascio.

BlackBerry Curve 9220, recensione, scheda tecnica e prezzo

Se si ha familiarità con il BlackBerry Curve 8520, allora il nuovo Curve 9220 non ci prende di sorpresa. Come i costruttori di automobili che annunciano un restyling di una vecchia auto modificando i fari o l'aggiunta di qualche nuovo accessorio, RIM ha reso il BlackBerry Curve 9220 più elegante e piu' sottile di 1,2 millimetri. La risoluzione dello schermo di 320 x 240 e' abbastanza similare e non aggiunge nulla di nuovo rispetto al Curve 8520.

BlackBerry Curve 9220, recensione, scheda tecnica e prezzo

Il trackpad ottico - che da qualche anno ha soppiantato la trackball - svolge molto bene il suo lavoro come su qualsiasi altro BlackBerry rendendo la navigazione un gioco da ragazzi. Tuttavia un piccolo sfronzolo come la illuminazione del bordo del trackpad come accade per il BlackBerry Bold 9900 manca ed è comprensibile in un smartphone di fascia bassa. La tastiera QWERTY è abbastanza buona e ci sono state alcune piccole variazioni rispetto al Curve 8520. Notiamo dei tasti leggermente più grandi e delle piccole modifiche di design che rendono la digitazione sul BlackBerry Curve 9220 un piacere. Sicuramente musica per le orecchie dei dipendenti di email e chat BlackBerry Messenger.

BlackBerry Curve 9220, recensione, scheda tecnica e prezzo

I tasti multimediali non sono presenti nella parte superiore come accade per il Curve 8520. E' vero che sul lato destro e' stato aggiunto un piccolo pulsante di pausa tra quelli del volume ma in questo BlackBerry Curve 9220 mancano proprio. La presa per il jack delle cuffie da 3,5 millimetri è spostata verso l'alto con il solito tasto per bloccare la tastiera. Lo slot micro USB per la ricarica della batteria e' sul lato sinistro mentre quella per la microsd e' sotto allo sportello della batteria leggermente spostata nella parte superiore del dispositivo.

BlackBerry Curve 9220, recensione, scheda tecnica e prezzo

Volutamente abbiamo lasciato per ultimo il tasto dedicato alla messaggistica istantanea BlackBerry Messenger. Questo pulsante di convenienza dedicato al BBM con relativa parola serigrafata e' un assoluta novita'. E' vero che i precedenti palmari hanno sempre avuto un tasto di convenienza sul quale impostare di default una funzione del nostro smartphone ma così e' in assoluto una novita'. E forse anche un buon spunto di marketing per RIM vista la popolarita' del BlackBerry Messenger in paesi emergenti come India e Africa.

BlackBerry Curve 9220, recensione, scheda tecnica e prezzo

Sul fronte del peso il BlackBerry Curve 9220 si sente molto bene in mano anche se perde qualche grammo rispetto al precedessore Curve 8520. E' più facile da tenere in mano anche grazie al profilo più sottile. Il BlackBerry Curve 9220 sarà disponibile anche in una gamma di colori molto particolari mirati al segmento giovani tra cui rosso, viola, blu, bianco e, naturalmente, il nero classico.

BlackBerry Curve 9220, recensione, scheda tecnica e prezzo

Parlando di interfaccia possiamo dire che il nuovissimo firmware BlackBerry 7.1 offre un'esperienza utente senza uguali se paragonato al firmware 5.0 del Curve 8520. Il Curve 9220 è dotato di 512 MB di RAM e l'esecuzione dei vari programmi e' veloce ed immediata senza la comparsa del tanto odiato orologino di attesa. A livello di software il BlackBerry Curve 9220 viene fornito con la versione Premium di Documents To Go che offre funzioni di editing dei documenti, nonché un visualizzatore nativo di documenti PDF. Questo lo rende ideale per tutti i tipi di uso in ufficio e persino tra gli studenti. Inoltre è pre-caricato il BlackBerry Protect che consente di eseguire il backup e memorizzare i dati personali in modo sicuro in cloud potendo anche aiutare nell'individuare il device smarrito.

BlackBerry Curve 9220, recensione, scheda tecnica e prezzo

Il Browser BlackBerry Webkit basato sul sistema operativo BlackBerry 7 è anni luce piu' avanti rispetto a quello piu' vecchio del suo precedessore. Il rendering delle pagine Web è migliorato notevolmente e l'aggiunta della gestione di piu' schede di navigazione rende l'accesso ad internet facile e veloce.

Come per tutti gli smartphone BlackBerry la riproduzione multimediale rimane una delizia. Il BlackBerry Curve 9220 supporta video a 720p riproducendo una vasta gamma di formati senza problemi. La qualità audio è nitida ed eccellente e ci è piaciuta da subito.

Molto interessante la funzione di radio FM. Non siamo dei grandi fan della radio ascoltata via smartphone tuttavia ci mettiamo nei panni di chi viaggia in treno o tram per recarsi al lavoro e desidera ascoltare la sua stazione radio FM preferita. L'utilizzo e' intuitivo e ci ha soddisfatto molto.

BlackBerry Curve 9220, recensione, scheda tecnica e prezzo

Parlando di rete mobile forse questa e' la parte piu' deprimente dato che il nuovo BlackBerry Curve 9220 non offre nulla di nuovo rispetto al suo fratello maggiore BlackBerry Curve 8520. L'omissione più palese è la mancanza della connessione alla rete 3G. Capiamo le esigenze di tenere contenuti i costi per uno smartphone entry-level ma non crediamo che un modulo per la connessione 3G potesse spostare il prezzo troppo verso l'alto. Soprattutto in confronto con la concorrenza la mancanza della connessione 3G e' anacronistico.

Parlando sempre di connettivita', nonostante la presenza del sistema operativo 7.1, il BlackBerry Curve 9220 non e' caratterizzato dalla presenza dell'hotspot Wi-Fi come accade per tutti gli altri smartphone BlackBerry 7. Questo e' facilmente spiegabile dato che la funzione di hotspot Wi-Fi viene utilizzata al meglio quando siamo sotto copertura di una rete 3G. Altra mancanza e' il GPS per poter utilizzare le mappe BlackBerry o qualsiasi altro navigatore studiato per gli smartphone di RIM. Vero che possiamo ovviare con un'antenna gps esterna ma le esigenze di contenere i costi ne costringono la mancanza.
 
A livello di fotocamera notiamo un 2 MP come il BlackBerry Curve 8520 e le immagini sono sgranate specialmente sotto la luce artificiale.

BlackBerry Curve 9220, recensione, scheda tecnica e prezzo

Come abbiamo detto in precedenza la parte migliore e' la batteria. Nel BlackBerry Curve 9220 e' presente una batteria da 1450 mAh ed è la migliore di qualsiasi altro BlackBerry recente. Tanto per farvi capire, uno smartphone BlackBerry Bold 9900 con radio 3G, NFC ed uno schermo touchscreen ad alta risoluzione ha una batteria da solo 1230 mAh. Questo consente delle prestazioni davvero eccezionali con riproduzione video continuata vicina alle 7 ore e mezza oppure 2 ore di video, 2 ore di musica, 2 ore di streaming e 1 ora e mezza di telefonata prima di vedere la batteria a secco. Inoltre non dimentichiamoci che il firmware BlackBerry 7.1 offre anche una modalità di risparmio batteria ed è possibile impostare dei livelli di soglia. Tuttavia, anche se questa caratteristica è un must per la serie di smartphone BlackBerry 7, rimarra' inutilizzata nel BlackBerry Curve 9220.

Per comodità riassumiamo la scheda tecnica del BlackBerry Curve 9220:

  • Dimensione 109 x 60 x 12.7millimetri
  • Radio Quad Band GSM / GPRS / EDGE (850/900/1800/1900)Quad band GSM/GPRS/EDGE (850/900/1800/1900)
  • Schermo 2.44 con risoluzione  320x240 resolution; 164dpi
  • Fotocamera 2.0MP FF; registrazione video, zoom digitale 4x; Geotagging
  • Tastiera fisica con trackpad ottico
  • Memoria 512MB eMMc; 512MB RAM; Micro SD slot 32GB
  • Wi-Fi 2.4GHz 802.11 b/g/n
  • Connettivita’ Bluetooth; Radio FM;
  • Sensori magnetometro, accelerometro, sensori di prossimità

 

Concludendo francamente il BlackBerry Curve 9220 non reggere il confronto se paragonato con dispositivi Android che offrono caratteristiche come 3G, GPS e hotspot mobile allo stesso prezzo. E' vero pero' che una chat che funzioni come il BlackBerry Messenger ed una gestione veloce delle email con digitazione su tastiera QWERTY ne fanno uno smartphone da tenere in assoluta considerazione soprattutto per chi pensa di dismettere il BlackBerry Curve 8520. Nel complesso e' apprezzabile la batteria, il form factor, la tastiera ed il tasto dedicato al BBM. E' altrettanto vero che se desiderano delle performance maggiori con supporto 3G e' meglio aspettare il BlackBerry Curve 9320 previsto per maggio.
 

Il BlackBerry Curve 9220 e' disponibile nei mercati emergenti come Africa ed India ad un prezzo intorno ai 180/200 euro. Cio' non toglie che sia possibile utilizzarlo anche qui da noi per chi volesse approcciare per la prima volta il mondo RIM BlackBerry con uno smartphone di fascia bassa.

comments powered by Disqus