SmrtGuard, una sicurezza in piu' per il tuo palmare BlackBerry

SmrtGuard e' un'applicazione che finalmente permette anche agli utenti privati, gli utilizzatori del servizio BIS (BlackBerry Internet Service) di poter avere qualche sicurezza in piu' per controllare da remoto il proprio palmare BlackBerry RIM in caso di smarrimento o di furto. Non solo, e' possibile effettuare in automatico, e senza collegamento via cavo USB al nostro computer, il backup dei dati via internet.

Le funzioni che abbiamo a disposizione con SmrtGuard sono varie e tutte orientate alla sicurezza: dal backup dei dati, al tracciamento della posizione del nostro palmare e anche quello dei nostri famigliari o amici passando dalla possibilita' di effettuare chiamate telefoniche a numeri predefiniti in caso di emergenza o rilevare l'inserimento di schede telefoniche SIM, non autorizzate, nel nostro palmare BlackBerry.

Le potenzialita' di questa applicazione quindi sono di tutto rispetto e garantiscono anche agli utenti privati, cioe' per chi non utilizza un server BES aziendale, di poter fare sonni tranquilli senza temere di aver perso informazioni importanti, controllare l'uscita in discoteca dei propri figli o recuperare il proprio palmare in caso di furto.

SmrtGuard e' stato recentemente rilasciato al pubblico in versione beta, quindi non ancora ufficiale per cui potrebbe esserci qualche baco, ma comunque completa in tutte le sue funzionalita'. Vediamo nel resto dell'articolo come funziona SmrtGuard.

Per iniziare ad utilizzare SmrtGuard e' innanzi tutto possibile acquistare un servizio mensile, trimestrale o annuale, nel BlackBerry Store successivamente sara' possibile registrare il proprio account.

Una volta inserite le informazioni ci verra' recapitata una mail nella nostra casella di posta con le istruzioni da seguire per procedere all'attivazione del nostro account, per scaricare il programma sul BlackBerry e attivarlo correttamente.

Appena terminata l'installazione del programma sul palmare possiamo iniziare da subito a sfruttare le varie funzioni. Il programma si compone di tre semplici pulsanti orizzontali: backup (per salvare i propri dati), restore (per ripristinare i propri dati) e "Your data" per visualizzare il contenuto dei dati delle varie applicazioni.

Iniziamo dalla prima funzione, cioe' il Backup. E' possibile effettuare il backup della rubrica (Contacts), delle Note (Memos), delle Attivita' (Tasks), del Calendario (Events), del Registro Chiamate (Call Logs) e delle email. Per quest'ultime vengono salvati gli ultimi 50 messaggi per ogni nostra casella di posta che abbiamo integrato con il servizio BIS.

Inoltre abbiamo la possibilita' di impostare la frequenza del backup a scelta tra Daily (giornaliero), Weekly (settimanale) e Monthly (mensile). E poi il Time corrispondente all'ora del giorno in cui deve essere effettuata l'operazione di salvataggio. Meglio in questo caso impostare un'ora in cui non usiamo il palmare cioe' ad esempio alle 2 del mattino. Possiamo, a nostra scelta, selezionare dal menu la voce "Backup Now" per effettuare un salvataggio dati manualmente e verificare subito cio' che succede.

La procedura di backup puo' richiedere svariati minuti a seconda della quantita' di dati contenuti nelle nostre applicazioni. Il programma comunque visualizza sia un indicatore, barra di progressione, in basso allo schermo sia, in corrispondenza di ogni database, quanti dati sono stati salvati sul totale disponibile.

Una volta terminato il backup possiamo andare sul sito www.smrtguard.com, autenticarci con la nostra username e password, e verificare nel nostro pannello di controllo tutte i dati che sono stati oggetto del backup.

Cliccando sulle schede Contacts, ToDos, Memo, Call Log, Events e Mails troviamo una copia esatta di tutte le informazioni che abbiamo sul nostro palmare BlackBerry.

Vi sono altre utilissime funzioni di sicurezza nel programma smrtGuard che abbiamo installato sul BlackBerry. Cliccando sul tasto menu troviamo infatti FollowMe, Personal Guardian e SIM Guardian.

Il primo (FollowMe) permette di attivare il tracciamento della nostra posizione attraverso il modulo GPS interno del palmare, qualora presente, o tramite triangolazione delle celle della rete mobile. Il secondo (Personal Guardian) permette di inserire un elenco di numeri telefonici e indirizzi email da contattare direttamente in caso di emergenza semplicemente tenendo premuto il tasto menu per 10 secondi. Il terzo (SIM Guardian) permette di registrare il numero seriale della propria scheda SIM in modo che, nel caso un ladro rimuova la nostra scheda e ne inserisca una nuova, venga inviata al nostro indirizzo email una segnalazione.

Le funzioni di smrtGuard non finiscono qui. Tornando infatti all'interfaccia web sul sito www.smrtguard.com ed entrando nel nostro account abbiamo a disposizione due schede: Dashboard e Account.

Sulla scheda Dashboard possiamo visualizzare in tempo reale la posizione del nostro palmare sulla mappa terrestre ovunque esso sia tramite i servizi di Google Maps.

Al di sotto della mappa troviamo alcuni pulsanti che svolgono delle funzioni di sicurezza degne di nota:

- Track My BB attiva il tracciamento della posizione GPS del nostro palmare,
- Self-Destruct impartisce al BlackBerry un comando per cancellare completamente i dati contenuti (stesso risultato che otterremmo andando in Opzioni->Opzioni di Protezione->Cancella il contenuto del palmare). Comando quindi da usare con cautela e abbiamo a disposizione proprio un pulsante di test "Self-Destruct Test" che non causa alcuna cancellazione ma ha il solo scopo di verificarne il funzionamento.
- Locate My BB localizza sulla mappa la posizione attuale del palmare
- infine, Audio Ping attiva un allarme sonoro sul palmare. Quest'ultima e' un'utilissima funzione quando non sappiamo dove abbiamo lasciato il nostro BlackBerry in giro per l'ufficio o per la casa.

Nella scheda "Account" abbiamo infine la possibilita' di inserire i dati di altri palmari BlackBerry, ad esempio dei membri della nostra famiglia, e poter cosi agevolmente tracciare la posizione dei nostri familiari ogni volta che ne avremo bisogno.

Per saperne di piu' e' a disposizione un manuale, in formato PDF, in lingua inglese a questo link.

comments powered by Disqus