TAG: RIM

pag 2 di 43

RIM termina la ristrutturazione con gli ultimi 3.000 licenziamenti

La notizia non è nuova dato che avevamo gia' scritto a fine giugno di come RIM fosse in procinto di licenziare circa 5.000 dipendenti. Sembra che agosto puo' essere il mese in cui gli ultimi 3.000 dipendenti in odore di licenziamento lasceranno la societa'. Alcune fonti informano come la data stabilita per il licenziamento e' il 13 agosto ovvero due settimane prima della fine della Q2. Da sottolineare che anche se i licenziamenti non sono divertenti, in RIM sono considerati necessari per ridurre i costi.

RIM termina la ristrutturazione con gli ultimi 3.000 licenziamenti

Secondo le conferme che ci arrivano, i posti di lavoro che continuano ad essere sicuri all'interno di RIM coinvolgono tutti coloro che lavorano al nuovo sistema operativo BlackBerry 10 assieme a chi segue le vendite aziendali. I tagli di personale hanno coinvolto il servizio clienti, risorse umane, marketing, vendite non-enterprise di RIM e servizi di riparazione globali.

Tags: RIM

RIM smentisce la chiusura degli store BlackBerry negli Stati Uniti

Nella giornata di ieri alcuni rumors hanno visto ancora una volta come protagonista RIM ed i propri store collocati nelle citta' e negli aeroporti americani. Questi negozi sono in gestione assieme alla Giant Wireless e posizionati in punti strategici degli Stati Uniti. Queste “persone molto vicine a RIM” confermavano l'intenzione da parte della casa canadese produttrice degli smartphone BlackBerry di chiudere tutti i magazzini americani entro qualche mese.

RIM smentisce la chiusura degli store BlacKBerry negli Stati Uniti

La smentita di RIM, attraverso un comunicato stampa, non si e' fatta attendere. "Possiamo confermare che solo lo store BlackBerry di Boston ha chiuso. Noi non siamo disposti a commentare voci o speculazioni su altri punti vendita a marchio BlackBerry negli Stati Uniti. Stiamo costantemente studiando il mercato consumer e come i clienti fanno acquisti. I consumatori hanno ancora molte opzioni per acquistare i prodotti BlackBerry in oltre 20.000 punti vendita negli Stati Uniti e nello store online ShopBlackBerry.com".

Tags: RIM , Rumors

Steven Zipperstein e' il nuovo Vice Presidente e Chief Legal Officer di RIM

Steven E. Zipperstein e' il nuovo Vice President and Chief Legal Officer di RIM. Zipperstein arriva in RIM lasciando la sua posizione presso il gestore telefonico Verizon e dopo aver collaborato in passato anche con altre grandi societa'.

Steven Zipperstein e' il nuovo Vice Presidente e Chief Legal Officer di RIM

Il suo ruolo comprende aspetti legali, della comunicazione e delle relazioni e riportera' tutti i contributi al CEO Thorsten Heins svolgendo anche un ruolo di consigliere su questioni quali l'attuazione dei piani aziendali di RIM. Zipperstein e' stato scelto da RIM attraverso una ricerca svolta dalla societa' di ricerche legali Major, Lindsey & Africa. Nel resto dell'articolo il comunicato stampa completo.

Tags: RIM

Prem Watsa raddoppia la sua quota in RIM arrivando al 10%

Prem Watsa è nato nel 1950 a Hyderabad, India ed è il fondatore, presidente e amministratore delegato di Fairfax Financial Holdings, con sede a Toronto, Ontario. E' stato piu' volte chiamato con il sopranome di "Warren Buffett canadese" per il successo e l'intuito di molti dei suoi investimenti. Seguono una regola d'oro al momento dei suoi investimenti, Prem Watsa comprare sui minimi e vende sui massimi così da governare le sue scelte d’investimento.

Lo scorso 4 luglio, Prem Watsa CEO di Fairfax Financial Holdings Ltd ha confermato di aver raddoppiato la sua partecipazione in RIM. Watsa e' entrato in RIM a gennaio con una quota del 5,12 % dopo che Jim Balsillie e Mike Lazaridis avevano lasciato la societa'. Attualmente possiede il 9,9% dello share che rappresenta 51,9 milioni di azioni per un valore di circa 360 milioni di dollari.

Tags: Prem Watsa , RIM

Kodak perde l'appello nella causa di violazione di brevetti con RIM

Con la prima sentenza emessa a fine maggio a favore di RIM - come spiegato in questo nostro articolo - Kodak ha perso pure l’appello nella causa di violazione di brevetti. La denuncia originaria era stata depositata il 14 gennaio 2010 con Kodak che denunciava RIM di violare i propri brevetti per l’elaborazione di immagini e noto come brevetto '218.

Kodak pede l'appello nella causa di violazione di brevetti con RIM

Dopo aver perso la causa in prima istanza, Kodak ha perso anche l’appello. La diatriba puo’ considerarsi praticamente chiusa senza nessun esborso da parte di RIM come, al contrario, era successo qualche settimana fa con Mformation Technologies. Nel resto dell'articolo il comunicato stampa ufficiale.

Tags: Kodak , RIM
pag 2 di 43