Fuchsia, il nuovo sistema operativo di Android

Fuchsia, il nuovo sistema operativo di Android
 
Nella pagina di Google Search si può leggere, senza troppe preoccupazioni di segretezza, una equazione abbastanza semplice, ovvero Pink + Purple = Fuchsia (a new Operating System). Come avrete capito sembra che Google sia al lavoro per realizzare una nuova piattaforma che dovrebbe chiamarsi Fuchsia.
Cominciamo subito con il dire come sia difficile dire fin da ora quali saranno le finalità di questo nuovo Os. In passato si era parlato spesso della possibilità di fondere Chrome Os con Android ma poi non se ne fece nulla. Pertanto possiamo pensare che si possa trattare di una sorta di sistema operativo universale adatto per smartphone, Pc, auto connesse e wearable. Ovviamente il tutto ancora in fase embrionale e sperimentale.
 
Come sappiamo al momento Google offre due sistemi operativi separati. Se da un lato abbiamo un diffusissimo Android pensato per gli smartphone, dall’altro abbiamo Chrome OS - basato sul browser Chrome - progettato per i Pc portatili. Se le deduzioni a tal proposito saranno corretto è lecito attendersi che molto presto queste due piattaforme potrebbero fondersi e diventare una sola sotto il nome di Fuchsia.
 
Ad ogni modo a differenza di Chrome OS e Android, Fuchsia non sarebbe basato su Linux. Ciò nonostante si pensa possa girare su ogni genere di dispositivi grazie a due kernel: Magenta e LK (Little Kernel). Questa novità permetterebbe a Mountain View la compatibilità con qualsiasi tipo di dispositivo. Senza dubbio si tratta di speculazioni da prendere con le giuste considerazioni. La solo novità confermata, almeno per il momento, è che il prossimo lancio di Google riguarderà Android 7 Nougat.
 
comments powered by Disqus