31/01/2023

Tech & Blackberry Italia News

App, smartphone, digital: la miglior tecnologia a portata di mano

Come prenotare la visita di una casa all’asta dal cellulare ?

Quest’oggi rispondiamo ai tanti che si chiedono quali sono le modalità necessarie per poter visitare un immobile all’asta comodamente dal cellulare.

Devi infatti sapere che ormai è possibile, anche dal telefono cellulare, prenotare una visita di una casa all’asta.

Sarà poi il Tribunale a chiamarti, o ad inviarti un-email per farti sapere quando presentarti per la visita!

Dove trovare le case all’asta

 

Come spiegato nell’articolo di Astafox.com per trovare le case messe all’asta dalle banche occorre cercare gli annunci immobiliari sui portali dedicati esclusivamente alle aste.

Su questi portali, autorizzati dal ministero,non solo troverai gli annunci delle aste ma anche i documenti più importanti relativi ad esse (l’ordinanza di vendita, l’avviso di vendita e la perizia estimativa).

 

Vediamo cosa dice la legge

 

ARTICOLO 560 codice di procedura civile stabilisce che: “Gli interessati a presentare l’offerta di acquisto hanno diritto di esaminare i beni in vendita entro quindici giorni dalla richiesta. La richiesta è formulata mediante il portale delle vendite pubbliche e non può essere resa nota a persona diversa dal custode. La disamina dei beni si svolge con modalità idonee a garantire la riservatezza dell’identità degli interessati e ad impedire che essi abbiano contatti tra loro”.

Chi è interessato a partecipare ad un’asta giudiziaria può visitare di persona la casa all’asta richiedendo una visita.

Queste vengono organizzate singolarmente per far si che ogni uno veda l’immobile in completa serenità e soprattutto nel pieno anonimato.

E’ importante ricordare di osservare la massima riservatezza e il  massimo decoro quando si visita una casa all’asta soprattutto quando questa è occupata.

La persona che ti accompagnerà materialmente nella visita dell’immobile all’asta è il Custode Giudizario, ausiliare del Giudice dell’Esecuzione, che ha il compito di accompagnare le persone nella visita dell’immobile e garantire che lo stesso venga ben manutenuto fino a quando non venga aggiudicato all’asta.

Sui siti pubblicitari dovresti trovare anche i recapiti dello studio del Custode Giudiziario che potranno essere molto utili ove mai dovessi avere imprevisti o problemi il giorno della visita.

Si può visitare un immobile pignorato occupato?

Può accadere che al momento della visita, l’immobile all’asta sia occupato da affittuari o dal proprietario.

In questo caso vi sono alcuni accorgimenti da seguire:

  •  evitare di parlare e rivelare informazioni personali agli occupanti
  • non fotografare o riprendere gli spazi e le persone presenti (soprattutto se minori)
  • attendere con pazienza il tuo turno (sarà il custode a regolare gli ingressi)

E’ importante comportarsi con il massimo decoro e con grande educazione, comprendendo la difficoltà altrui e senza iniziare a discutere con gli occupanti.

Come si prenota?

 

  • Accedi al portale delle vendite pubbliche
  • Seleziona la scheda che riguarda l’immobile a cui sei interessato
  • Clicca su “Prenota visita immobiliare”
  • Compila il form

 

Una volta inviata la richiesta, verrai contattato ad uno dei recapiti che hai indicato e ti sarà comunicato il giorno e l’ora della visita.

In alternativa, potrai inviare una e-mail al custode giudiziario per sollecitarlo al fine di ottenere un appuntamento.

Nb. Le due procedure previste per la visita dell’immobile sono assolutamente gratuite.

Perché è meglio visitare l’immobile?

 

  • Puoi verificare le reali condizioni dell’immobile
  • Puoi renderti conto del contesto ambientale in cui è situato
  • Puoi valutare l’esposizione e la luminosità della casa
  • Iniziare a capire quali sono gli interventi di ristrutturazione che potresti svolgere una volta aggiudicatoti l’immobile
  • Puoi renderti conto dello stato di manutenzione della casa

 

 

Una volta visitato l’immobile pignorato, se questo è di tuo gradimento, puoi partecipare all’asta e provare ad aggiudicartelo.

La procedura non è semplicissima e, soprattutto al fine di prevenire problemi ed evitare brutte sorprese, è sempre consigliata la partecipazione con un avvocato esperto della materia.