02/03/2024

Tech & Blackberry Italia News

App, smartphone, digital: la miglior tecnologia a portata di mano

Fare la pizza a casa come in pizzeria

La pizza è uno dei cibi più amati al mondo, e non c’è da stupirsi: è buona, versatile, e può essere preparata in mille modi diversi. Per quanto sia facile acquistarla già pronta, c’è qualcosa di speciale nella preparazione di una pizza fatta in casa, che si avvicina al gusto di quelle della pizzeria. Se volete provare la vera magia della pizza, prepararla da soli è un’esperienza assolutamente da fare!

Preparare una pizza fatta in casa come in una pizzeria è un’esperienza unica. Seguendo questi consigli, potrete realizzare una pizza a casa come quella della pizzeria (vedi: https://accademianazionalepizzadoc.it/corsi2021/product-category/corsi/pizza-doc-a-casa/). Se volete perfezionare la vostra tecnica di preparazione della pizza, potete iscrivervi ai corsi della Accademia Nazionale Pizza Doc, che vi insegnerà tutti i segreti della preparazione della pizza!

Ma come si fa a rendere una pizza fatta in casa come quella della pizzeria? Ecco alcuni consigli che vi aiuteranno.

Cosa serve per preparare una pizza fatta in casa?

Per preparare una pizza fatta in casa come in una pizzeria, ci sono alcuni elementi fondamentali. Primo fra tutti, è necessario un impasto per pizza fatto in casa. Per realizzarlo, occorrono farina, lievito, acqua, sale e olio d’oliva. Inoltre, è necessario avere gli ingredienti per la farcitura, come pomodoro, mozzarella e altri formaggi, salumi, verdure, e altri ingredienti a proprio gusto. Infine, è importante anche avere a disposizione una teglia per pizza e un forno adeguato.

Come preparare un impasto per pizza fatto in casa

Per preparare un impasto per pizza fatto in casa, è necessario iniziare dalla preparazione della biga. In una ciotola, mescolate farina, acqua, sale e lievito. Unite l’olio d’oliva e mescolate il tutto fino a ottenere un impasto omogeneo. Coprite la ciotola con un panno e lasciatela lievitare per almeno 12 ore. Trascorso questo tempo, versate l’impasto su una spianatoia e lavoratelo con le mani fino a ottenere un panetto morbido. A questo punto, la biga è pronta per essere trasformata in un impasto per pizza.

Come stendere la pizza

Una volta che l’impasto è pronto, è necessario stenderlo per ottenere la base della pizza. Prendete una teglia e adagiatevi sopra un foglio di carta forno. Prendete una pallina di impasto e stendetela con le mani allargandola dai bordi. Una volta che la base è pronta, potete aggiungere sulla superficie i condimenti a proprio gusto.

Come cuocere la pizza

Una volta che la pizza è pronta, è necessario cuocerla in forno. L’ideale è utilizzare un forno elettrico o a legna, che raggiunge temperature molto alte e che è in grado di dorare la superficie della pizza. Inserite la teglia nel forno preriscaldato e lasciate cuocere per circa 15 minuti. Controllate di tanto in tanto la cottura e, una volta pronta, tirate fuori la pizza dal forno. Lasciatela intiepidire e servitela calda.