Come scegliere la web agency più adatta a te

Come scegliere la web agency più adatta a te

Essere presenti online oggi è diventato fondamentale per le aziende che vogliono ottenere determinati risultati, pertanto possedere un sito internet curato e aggiornato con costanza è un elemento imprescindibile. Al contrario, se sei presente senza disporre di un sito web fresco e interessante otterrai risultati controproducenti e inefficienti.

Per essere certo di conseguire determinati obiettivi che dovranno essere connessi a un incremento del tuo fatturato, è fondamentale scegliere la web agency più adatta a te.

Perché scegliere di affidarsi a una web agency

Se ancora non possiedi un sito web per la tua azienda oppure non riesci a seguirlo come sarebbe necessario e ti rendi conto che questo compromette i risultati, allora dovresti rivolgerti a una web agency Bologna https://www.davidenanni.com/web-agency/ specializzata per gestire la tua presenza online in maniera esperta, strategica e professionale, mentre tu ti dedicherai alla tua attività.

Per iniziare in maniera consapevole occorre fare un’analisi dei bisogni e delle esigenze e avere una visione degli obiettivi aziendali, così da stabilire quale deve essere l’oggetto della ricerca: si tratta di uno step necessario, perché durante questa fase troverai davvero tante web agency, e se non sai bene cosa stai cercando rischi di sbagliare scelta.

Come fare per scegliere una web agency

Ti interfaccerai con un mercato molto vasto che offre servizi di web marketing, pertanto abbi cura di trovare un’agenzia che sia in grado di rispondere alle tue richieste e che possa creare contenuti professionali per il tuo sito.

Le grandi web agency hanno più risorse e strumenti, quelle piccole sono molto flessibili, meno standardizzate, maggiormente idonee per personalizzare al meglio le risposte alle tue richieste e a fornire assistenza.

Ricordati di porre la tua attenzione sui servizi offerti come, ad esempio, sapere di essere seguito durante tutto il percorso e fino al raggiungimento degli obiettivi; oppure, per assicurarti di avere successo, sappi che servono competenze specifiche, come quelle in materia di social marketing, SEO per il posizionamento del sito, e-mail marketing, campagne pubblicitarie e tanto altro.

Inizia con l’esplorare il sito internet dell’agenzia, che per te deve essere come un biglietto da visita e, se ti rendi conto che funziona male o non ti piace, hai già una prima risposta: infatti non vorresti certo affidare la tua immagine aziendale se non ti piace ciò che vedi.
Se pensi che lavori male sul suo sito, di conseguenza dedurrai che sarà lo stesso se metterà mano suo tuo: prima di tutto, infatti, un sito web deve essere intuitivo, semplice, chiaro e veloce.

In secondo luogo, verifica la sua presenza su Google e sui social media: nel caso in cui ti renda conto che non è ben posizionata sulla SERP e neppure presente sui social, non è sicuramente un buon segno.

Potresti proseguire leggendo le recensioni degli utenti e ponderare se si tratta più di pro o di contro: conoscere pareri non autoreferenziali o esterni ti aiuterà a non incappare in truffe e perdite di tempo e denaro. Se invece non trovi recensioni online, potrebbe trattarsi di una nuova agenzia, o del fatto che sono state eliminate perché negative.

Infine, verifica i servizi svolti per altri clienti e cerca di capire come opera l’agenzia in questione, ovvero se crea lavori adatti a te o tali da ispirare il tuo sito. Accertati che i progetti presenti nel suo portfolio corrispondano ad aziende effettivamente esistenti, ti servirà per capire quanto effettivamente sia trasparente.

Per ultima cosa, dovresti interfacciarti in modo diretto con la web agency da te prescelta e fare domande chiarificatrici, quindi toglierti i dubbi e conoscere con chi dovrai avere a che fare e lavorare assieme per diverso tempo. Potrai accertarti innanzitutto se l’agenzia esternalizza determinate mansioni, poi se dispone di collaboratori preparati e quindi se sarà possibile stabilire un buon feeling collaborativo.