29/11/2022

Tech & Blackberry Italia News

App, smartphone, digital: la miglior tecnologia a portata di mano

5 abitudini essenziali per essere più produttivo

5 abitudini essenziali per essere piu' produttivo

Sempre più persone cominciano a domandarsi come sia possibile agire positivamente nel miglioramento della propria produttività, sia in ambito lavorativo che, perché no, a scuola. La produttività, infatti, è una modalità operativa che viene sviluppata e, al contempo, viene raggiunta attraverso l’utilizzo di appositi accorgimenti. È altresì molto importante, infatti, come vedremo a breve, agire su più fronti, per migliorare la nostra concentrazione e, al contempo, la capacità di portare a termine un compito. Ad ogni modo, per raggiungere questi obiettivi, l’instaurazione di solide abitudini positive, si è dimostrata, anche alla prova di numerosi studi scientifici, come la modalità più efficace per raggiungere un alto tasso di produttività. Cerchiamo ora dunque di capire quali siano le principali abitudini da adottare per essere realmente più produttivi.

Quali sono le cinque migliori abitudini per essere più produttivi?

Facciamo una carrellata delle cinque migliori abitudini per essere più produttivi:

Alzarsi presto alla mattina

Complice la moda, sempre più persone sono convinte che alzarsi presto alla mattina possa impattare positivamente sulla propria produttività, ma è realmente così? La risposta potrebbe sembrare scontata ma, in realtà, riserva alcune sorprese. Alzarsi presto la mattina è obbiettivamente un grande sacrificio: dobbiamo sacrificare dei preziosi minuti di sonno. Il vantaggio è che in questo caso quello di riuscire a ampliare il tempo a disposizione di altre attività anche mentalmente pesanti: alla mattina, infatti, siamo tendenzialmente più concentrati, grazie al recente riposo notturno. Il sonno, infatti, è in grado di migliorare e ripristinare le sinapsi, facilitando il processo di apprendimento e concentrazione. Molto banalmente, infatti, alzarsi alla mattina presto per studiare, come ad esempio per un corso SAP, è molto più efficiente che non studiare la sera tardi in quanto il nostro cervello è molto più recettivo.

Allenamento

Un altro vantaggio derivante dall’alzarsi presto è sicuramente quello di riuscire a liberare del tempo da dedicare all’attività fisica. Quest’ultima, infatti, si è dimostrata alla prova dei fatti come estremamente impattante nel miglioramento delle prestazioni mentali. Un allenamento alla mattina, infatti, è in grado di favorire la concentrazione e dunque, indirettamente la produttività. Allenarsi dunque è un buon modo per svegliare la mente, e renderla prona a operare ad apprendere.

Pianificare la settimana

La pianificazione settimanale è un ottimo modo per ridurre, al massimo, la perdita di tempo. Sapendo già in anticipo quello che dobbiamo fare, possiamo organizzare in maniera più efficiente le giornate riuscendo anche a ricavarci del tempo alle di care agli hobby oppure al riposo. Pianificazione settimanale, inoltre, paradossalmente, permette di ridurre il carico di lavoro spalmandolo meglio nel tempo.

Evitare il multitasking

Il multitasking non è una pratica negativa in sé ma, quando si tratta di lavorare, unire più cose insieme può essere peggio che non farne una per volta. Questo, perché, il nostro cervello non ha la capacità di riuscire ad adattarsi a eseguire compiti diversi nel medesimo momento ma, ha bisogno di un tempo per immedesimarsi e concentrarsi unicamente su una sola mansione. Questo, di conseguenza, ci porta ad essere più produttivi e, al contempo, più performanti, se ci concentriamo solamente su un compito per volta.

Mantenere orari di lavoro regolari e, al contempo, comunicare con i colleghi

Mantenere gli orari di lavoro regolari e comunicare con i propri colleghi è sicuramente uno dei modi migliori per creare una routine di lavoro che ci aiuta ad essere più produttivi. Anche per coloro che sono liberi di scegliere i propri orari di lavoro, stabilire delle fasce e dei turni regolari e in grado di assicurare una efficienza maggiore attraverso la creazione di un avere propria abitudine che ci porta a essere più attenti a seguire il programma che ci siamo organizzati all’inizio di giornata. Molto importante è riuscire a ritagliarci all’interno di ogni giorno del tempo per l’attività fisica l’esercizio. A questo, inoltre, la comunicazione con i colleghi: in questo caso, infatti, l’interazione sociale permette di migliorare quella che potrebbe essere il riposo e il recupero mentale, rendendoci così più pronti e, al contempo concentrati.