pag 7 di 421

L'ex CEO di BlackBerry Thorsten Heins licenziato nuovamente ?

L'ex CEO di BlackBerry Thorsten Heins potrebbe ritrovarsi molto presto senza lavoro. Dopo essere stato licenziato da AD del brand canadese, Thorsten Heins è diventato CEO di Powermat come abbiamo spiegato in questo nostro articolo. Questa azienda si occupa di studiare nuovi metodi per alimentare dispositivi elettronici, diversi da quelli tradizionali. Già da qualche anno sono state annunciate alcune tecnologie che consentono di fornire l'alimentazione ai dispositivi senza la necessità di un collegamento fisico tra la sorgente di energia e l'unità utilizzatrice. I primi prodotti sono stati lanciati nel 2009 e da allora le aziende che utilizzano la tecnologia prodotta da Powermat sono diverse come General Motors e Starbucks solo per citarne qualcuna.

L'ex CEO di BlackBerry Thorsten Heins licenziato nuovamente ?

Al momento Heins è stato accusato, da una parte del Consiglio di Amministrazione di Powermat, di eccessi di spesa, mancanza di visione strategica e molto altro ancora.

BlackBerry torna ad assumere

Solitamente le notizie che riguardano licenziamenti fatti da BlackBerry tendono a fare sempre un sacco di rumore. Però quasi nessuno parla o informa quando, al contrario, il brand canadese si organizza per assumere dei nuovi dipendenti a tutti i livelli. Come annunciato sul loro portale relativo alle proposte di lavoro, BlackBerry ospiterà un evento di networking a Bay Area il prossimo mercoledì 2 marzo 2016 per cercare di assumere nuovi dipendenti a tutti i livelli, da nuovi laureati fino al livello di direttore.

BlackBerry torna ad assumere

“Questi posti di lavoro sono situati nella Silicon Valley e a Bay Area e riguardano aree funzionali quali: vendite, marketing, sviluppo software, garanzia della qualità, operazioni e servizi professionali. L'evento di networking prossimo comprenderà discorsi programmatici del nostro team di senior leadership, nonché dimostrazioni sui prodotti attuali e futuri.”

BlackBerry e Sharecare lanciano il canale protetto BBM per tutte le esigenze di salute

Sharecare ha collaborato con BlackBerry per lanciare un nuovo canale BBM che può essere utilizzato da coloro che hanno questioni mediche e desiderano chiedere consigli sulla loro salute. A dare le risposte saranno degli esperti in materia dalla American Cancer Society, così come medici ed infermieri.

BlackBerry e Sharecare lanciano il canale protetto BBM per tutte le esigenze di salute

Attraverso BBM, gli utenti possono potranno rimanere saldamente collegati con gli esperti avendo notifiche incorporate per quando qualcuno interagisce con un post sul canale. Ricordiamo come BBM è disponibile su smartphone iOS, BlackBerry e Android ed è un portale che vale la pena di verificare. Nel resto dell'articolo il comunicato stampa completo.

BlackBerry QNX presenta una nuova soluzione Bluetooth per gli sviluppatori di sistemi embedded

QNX, controllata da BlackBerry, ha rilasciato un nuovo kit di sviluppo software che semplifica l'integrazione di connettività Bluetooth nei dispositivi embedded per i mercati degli apparecchi medicali, industriali e di consumo. L'QNX SDK for Bluetooth Connectivity è alimentato dalla tecnologia di MindTree Limited, uno dei co-creatori del Bluetooth 4.0, 4.1, e 4.2. MindTree ha oltre 15 anni di esperienza nella fornitura e supportano la tecnologia Bluetooth. Inoltre il loro IP è stato implementato in oltre 35 milioni di sistemi in tutto il mondo.

BlackBerry QNX presenta una nuova soluzione Bluetooth per gli sviluppatori di sistemi embedded

Grant Courville, Senior Director of Product Management, QNX Software Systems afferma come: "Dai sistemi che eseguono il controllo remoto da apparecchiature fino ai dispositivi che le controllano, stiamo assistendo all'aumento della domanda di impulso di un paziente per una soluzione attraverso l'implementazione Bluetooth in sistemi embedded. Con l'offerta di uno stack Bluetooth pre-integrato con il QNX Neutrino, siamo in grado di aiutare i clienti a migliorare il time-to-market, fornire un percorso più facile per la certificazione Bluetooth e offrire la comodità di una soluzione one-stop per il Bluetooth e il supporto del sistema operativo". Nel resto dell'articolo il comunicato stampa completo.

BlackBerry, fine della sponsorizzazione alla Mercedes AMG Petronas in Formula 1 ?

Chi ci segue da tempo avrà notato come negli ultimi 3 anni abbiamo ribadito di come BlackBerry aveva legato il suo nome ad una sponsorizzazione in Formula 1 tramite il team Mercedes AMG Petronas. Abbiamo condiviso la nostra passione per un paio di anni facendovi vivere notizie di BlackBerry legate a questa scuderia ed ai suoi piloti e che ha vinto il campionato piloti e costruttori.

BlackBerry, fine della sponsorizzazione alla Mercedes AMG Petronas in Formula 1 ?

I loghi BlackBerry erano ovunque all'interno del team e sulla tuta dei piloti con riferimenti, a seconda del momento, al BlackBerry Passaport e al BlackBerry Priv. Inoltre il team di Formula 1 è stato molto attivo sui social network ed in particolare sul canale BBM con oltre 211.000 abbonati.

Swarco Traffic Systems sceglie BlackBerry QNX per i sistemi di trasporto intelligenti

QNX, controllata da BlackBerry, conferma di aver aggiunto tra i suoi clienti la tedesca Swarco Traffic Systems. Questa è uno dei principali fornitori di sistemi intelligenti per regolare il traffico ed ha scelto il sistema operativo QNX Neutrino per l'ICT ACTROS, ovvero i semafori intelligenti.

Swarco Traffic Systems sceglie BlackBerry QNX per i sistemi di trasporto intelligenti

Swarco Traffic Systems conferma come: "Per motivi di sicurezza, i nostri sistemi devono offrire un servizio affidabile, tempestivo e continuo. Il sistema operativo QNX Neutrino, con architettura ict robusta e la storia provata nei sistemi critici per la sicurezza, offre una piattaforma ideale per raggiungere gli obiettivi. Altrettanto importante, QNX offre più di una tecnologia comprovata. Lavoriamo con altri produttori di sistemi operativi, e QNX si distingue dalla folla con il loro impegno per il successo dei clienti."

BES12 apre a Microsoft Azure per il Mobility Management aziendale

Al Mobile World Congress 2016 che si è tenuto a Barcellona, BlackBerry annunciato un nuova apertura verso terze parti. Al fine di rendere la soluzione imprese di BlackBerry Enterprise Service Mobility Management 12 (BES 12) più sicura e flessibile, si è aperta alle piattaforme di terze parti così che i clienti Microsoft Azure gestiranno le loro implementazioni tramite l'interfaccia BES 12. Per chi non lo sapesse, Microsoft Azure è una piattaforma di cloud computing aperta, flessibile e di fascia Enterprise che garantisce maggiore rapidità ed una produttività superiore.

BES12 apre a Microsoft Azure per il Mobility Management aziendale

BES 12 permetterà alle aziende di gestire e amministrare un parco smartphone e tablet di qualsiasi ecosistema all'interno di una singola interfaccia con versatilità e sicurezza. Nei prossimi mesi BlackBerry integrerà lo strumento di comunicazione ATHOC per la gestione delle crisi all'interno di Azure rendendo il servizio di cloud il più sicuro di Microsoft. Nel resto dell'articolo il comunicato stampa completo.

WhatsApp, a fine 2016 termina il supporto a BlackBerry

WhatsApp, il popolare servizio di messaggistica multipiattaforma, ha deciso di tagliare il supporto per un certo numero di piattaforme che terminerà a fine 2016. Tra queste ci sono tutte le versioni di BlackBerry OS e BlackBerry 10. Inoltre la stessa sorte toccherà a Nokia S40, Nokia Symbian S60, Android 2.1, Android 2.2 e Windows Phone 7.1.

WhatsApp, a fine 2016 termina il supporto a BlackBerry

Dal blog di WhatsApp possiamo leggere: ”Anche se questi dispositivi mobili sono stati una parte importante della nostra storia, non offrono il tipo di funzionalità di cui abbiamo bisogno per espandere in futuro le caratteristiche della nostra app. Questa è stata una decisione difficile da prendere, ma è quella giusta al fine di dare alla gente modi migliori per tenersi in contatto con amici, familiari e persone care. Se si utilizza uno di questi dispositivi mobili, si consiglia l'aggiornamento ad una versione più recente di Android, iPhone, Windows Phone prima della fine del 2016 per continuare a utilizzare WhatsApp.”

BlackBerry Priv, recensione, scheda tecnica e prezzo

La prima domanda che ci siamo fatti prima di iniziare questa recensione è stata: può un telefono Android salvare BlackBerry ? Dopo mesi di rumors, voci e speculazioni siamo riusciti a mettere mano sul primo smartphone BlackBerry dotato di un OS Android. Agli utenti affezionati al marchio ed al firmware proprietario potrà sembrare una cosa terribile dato che BlackBerry va ad interfacciarsi in un vero e proprio mare di device dotati del OS pensato da Google. Ma ci sono dei però, dei distinguo. Il BlackBerry Priv è l'unico ad avere una tastiera fisica QWERTY ed alcune delle tante caratteristiche del software BlackBerry 10 come il BlackBerry Hub, la tastiera touch, il Calendario, la Rubrica e molti altri che il brand canadese ha raccolto sotto il nome di BlackBerry Experience.

Prova

Inutile dire che BlackBerry punta molto sul Priv. Il CEO John Chen si è posto l'obiettivo di vendere 5 milioni di dispositivi l'anno per rimanere nel business hardware. Un numero che qualcuno vede realizzabile da una parte oppure esageratamente ottimista dall'altra. A seconda della prospettiva variano le aspettative sul Priv. Sicuramente è l'ultima occasione per un marchio globale come BlackBerry di rimanere rilevante. Se non ci riesce, BlackBerry dovrà accettare un futuro come una società di nicchia che fornisce servizi software per imprese e governo. Non possiamo nascondere il nostro scetticismo su questo primo device Android creato da BlackBerry. I nostri dubbi derivavano tutti dal fatto che questa era la prima iterazione di BlackBerry con un device Android. E non è male. Anzi. Quando pensiamo ad un BlackBerry, stiamo subito ricordando di quanto produttivi siamo usando i loro dispositivi. Non dimentichiamoci che un numero crescente di utenti si aspettano sempre di più da loro smartphone. Vogliono la produttività, vogliono la sicurezza, vogliono la privacy e vogliono tutte le cose divertenti disponibili. Ora, con il Priv, possono avere la botte piena e la moglie ubriaca, se lo desiderano. Con il Priv, BlackBerry ci mette a disposizione uno smartphone Android-powered ma con un pacchetto software interessante con l'esperienza BlackBerry.

Gli investitori, BlackBerry ha flussi di cassa importanti

Dall'arrivo del CEO John Chen e del suo Management, il turnaround di BlackBerry è stato misurato in termini di vendite di hardware. Nel frattempo l'AD di BlackBerry ha fatto un lavoro superbo nel rendere l'azienda più competitiva nel regno EMM e per rinnovare alle imprese l'attenzione sul brand canadese nel mercato enterprise.

Gli investitori, BlackBerry ha flussi di cassa importanti

A livello hardware la società ha rilasciato lo smartphone con OS Android BlackBerry Priv. Questi, a livello di interesse, ha avuto molte recensioni positive e vi è stato un genuino interesse nel device al di là dei fedeli utenti BlackBerry. Inoltre BlackBerry è fermamente impegnata a rilasciare patch del sistema operativo Android attraverso aggiornamenti di sicurezza mensili. Questo è un cambiamento benvenuto e particolare rispetto ad altri produttori di smartphone con OS Android.

pag 7 di 421