pag 7 di 691

BlackBerry affida il proprio marketing all'agenzia Gyro

Nelle ore immediatamente successive al lancio del BlackBerry Passport abbiamo notato la disponibilità in rete di diversi video su questo nuovo BB10 con lo slogan 'Work Wide' ovvero 'Lavoro Ampio'. In molti ci hanno confermato che si trattava di video molto ben fatti e con un messaggio molto chiaro. Per anni gli utenti di BlackBerry si sono chiesti come mai il marketing era ridotto ai minimi termini e dopo tanto tempo sembra esserci una svolto. Infatti BlackBerry ha affidato all'agenzia Gyro una campagna di marketing business-to-business per rivitalizzare il marchio BlackBerry in ambito aziendale. 
BlackBerry affida il proprio marketing all'agenzia Gyro
Pertanto BlackBerry ha selezionato Gyro come agenzia globale di marketing per promuovere il BlackBerry Passport. Questa sarà anche responsabile della comunicazione della società canadese per quanto riguarda software e servizi enterprise. 

John Chen, il BlackBerry Passport è nato per i professionisti

Vi ricordate quando abbiamo pubblicato la prima foto del BlackBerry Passport con il nome in codice di Windermere ? Moltissimi di noi hanno pensato che BlackBerry stava facendo un errore grossolano presentando quel tipo di dispositivo. Poi tutto sommato, più il tempo passava e più ci siamo innamorati di questo nuovo device. Così tanto che al debutto ha venduto oltre 200.000 pezzi.
John Chen, il BlackBerry Passport è nato per i professionisti
A tal proposito il CEO John Chen ha voluto scrivere un editoriale sul BlackBerry Passport. Per chi è progettato ? Da chi si aspetta possa essere acquistato ? Perché è innovativo rispetto al resto dei terminali presenti sul mercato ? Queste sono alcune delle domande a cui  John Chen ha voluto rispondere a suo modo facendo notare che il BlackBerry Passport è un dispositivo diverso da qualsiasi altro e non si aspetta che possa battere l'iPhone sulla sua fascia di mercato. 

BBM Meeting, presto disponibile per BlackBerry, iPhone, Android, Mac e Windows

Sembra che BlackBerry stia testando attivamente una nuova caratteristica a valore aggiunto per il BBM. Dovrebbe trattarsi di quello che viene chiamato BBM Meeting e sarà destinato alle aziende come "Enterprise Value Added Service". Questo dovrebbe integrarsi con la nuova chat crittografata chiamata BBM Protected ed essere disponibile per le principali piattaforme smartphone con una versione desktop per Windows e Mac. 
BBM Meeting, presto disponibile per BlackBerry, iPhone, Android, Mac e Windows
Questa funzionalità dovrebbe include video chiamate e videoconferenze, condivisione dello schermo, l'annotazione di appunti e note e molte altre caratteristiche BBM. Finora è confermata per essere compatibile con BB10 OS 10.2 e versioni successive, con iOS 6.0 + e Android 4.0 +. Inoltre supporta anche Mac OSX 10.6.8+ e  Windows fino a Windows XP SP3. 

John Chen, non abbandono il mercato consumer e presento un nuovo BlackBerry 10

Il CEO di BlackBerry è il vero protagonista degli ultimi giorni. In un' intervista rilasciata al The Record ha annunciato un accordo con l'Università di Waterloo per assumere fino a 350 ingegneri come abbiamo spiegato in questo nostro articolo. Ma le novità non si fermano qui. John Chen ha voluto dire la sua sia sul mercato degli smartphone che sul settore consumer.
John Chen, non abbandono il mercato consumer e presento un nuovo BlackBerry 10
Entrando nel concreto ha affermato come la società canadese non ha mai detto di voler abbandonare il mercato consumer. Solamente, almeno per ora, la priorità restano i clienti aziendali. Ma andiamo a leggere la dichiarazione ufficiale.

BlackBerry Messenger per Android, servizio di messaggistica che consuma poca batteria

Il BlackBerry Messenger è il servizio di messaggistica proprietario del brand canadese che da quasi un anno è diventano multipiattaforma. Nel corso di questi mesi si è aggiornato più volte sia per Android che per iPhone non solo per aggiungere nuove funzionalità ma anche per migliorare le prestazioni del software. A tal proposito M2Catalyst, software house che sviluppa applicazioni per monitorare il dispositivo ed il consumo della batteria, ha condotto un'indagine mettendo a confronto tra gli altri anche i vari servizi di messaggistica istantanei presenti sul mercato.
BlackBerry Messenger per Android, servizio di messaggistica che consuma poca batteria
Come possiamo evincere dalla classifica stilata, il BBM è di gran lunga l'app di messaggistica che consuma meno la carica della batteria. Rispetto a piattaforme concorrenti, il BBM consuma il 20% di batteria in meno se confrontato con WhatsApp, il 27% se il confronto viene fatto con Viber e ben il 42% in meno con KIK.
pag 7 di 691