pag 7 di 393

BlackBerry, i dipendenti licenziati lavorano in Apple, Microsoft e Samsung

Anche nei giorni scorsi abbiamo assistito all'annuncio, da parte di BlackBerry, di nuovi licenziamenti sopratutto per quanto riguarda la sezione hardware. Dopo una rapida espansione che ha visto l'azienda quasi triplicare la sua forza lavoro tra il 2007 e il 2011, la quota di mercato inferiore allo 0,5% ha costretto BlackBerry a tagli profondi riducendo il suo organico di migliaia di dipendenti.

BlackBerry, i dipendenti licenziati lavorano in Apple, Microsoft e Samsung

Ma vi siete mai chiesti dove vanno a lavorare i dipendenti che BlackBerry, sfortunatamente, è costretta a mettere alla porta ? In passato avere questo tipo di informazioni era pressochè impossibile ma ora che moltissime persone condividono ogni aspetto della loro vita sui social network è possibile stilare un'analisi.


BlackBerry acquista AtHoc per le comunicazioni sicure in momenti di crisi

BlackBerry ha annunciato di aver stipulato un accordo definitivo per l'acquisizione di AtHoc. Si tratta di un leader nelle comunicazione di crisi in rete sicure. La sua piattaforma software consente agli utenti, ai dispositivi e alle organizzazioni lo scambio di informazioni critiche in tempo reale durante le operazioni di business continuity e di sicurezza di vita.

BlackBerry acquista AtHoc per le comunicazioni sicure in momenti di crisi

AtHoc opera su qualsiasi dispositivo tra cui iOS, Android, PC e Mac, display digitali, radio, telefoni IP ed endpoint quali sirene, pannelli del fuoco e altoparlanti per aiutare le organizzazioni e le persone a connettersi e condividere le informazioni in tempi di crisi.

 

BlackBerry, massima fiducia dal governo britannico

In un comunicato diffuso oggi, BlackBerry ci ha informati di aver ottenuto ulteriore fiducia da parte del governo britannico per l'uso dei suoi i dispositivi all'interno delle diverse agenzie governative. La GESC, ovvero l'agenzia del governo britannico responsabile di garantire l'informazione, ha pubblicato un aggiornamento per le norme di sicurezza delle agenzie governative e di altre aziende in cerca di sicurezza e che utilizzano BlackBerry negli affari e nella vita privata. I suoi risultati mostrano ulteriori miglioramenti nella sicurezza introdotti con gli ultimi aggiornamento all'ecosistema BlackBerry 10.

BlackBerry, massima fiducia dal governo britannico

Per misurare il livello di sicurezza della versione di sistema operativo 10.3, il GESC ha utilizzato il BlackBerry Classic versione 10.3.1 controllato tramite BlackBerry Enterprise Service 12 (BES 12). L'agenzia ha approvato la sicurezza del dispositivo BlackBerry con l'utilizzo del BES 12 che aggiunge un ulteriore livello di sicurezza per la gestione di smartphone BlackBerry, iOS, Android, Windows Phone e Samsung KNOX.


BlackBerry Security Summit il 23 Luglio a New York

Giovedì 23 luglio BlackBerry si appresta ad ospitare il vertice annuale del BlackBerry Security Summit a New York. L'evento sarà guidato dal CEO e Presidente Esecutivo John Chen così come i membri chiave del team di senior leadership tra cui il Chief Operating Officer Marty Beard, il Vice President Product Management Tim Choi, il Corporate Vice President Strategy Jeff Holleran, il Chief Technology Officer SECUsmart Christoph Erdmann e molti altri ancora.

BlackBerry Security Summit il 23 Luglio a New York

L'evento verterà sulle ultime minacce di sicurezza mobile, il loro impatto sulle imprese e gli enti pubblici e su come BlackBerry sta rimanendo aggiornata rispetto a tutto questo. A partecipare all'evento ci sarà anche il responsabile della sicurezza David Kleidermacher. Questi discuterà sui punti di forza nel cross-platform Enterprise Mobility Management (EMM) e Secure Computing di BlackBerry per aiutare a gestire in modo sicuro 'ospedali intelligenti' e altre imprese.

BlackBerry, nuovo taglio del personale

In giornata BlackBerry ha annunciato dei nuovi licenziamenti per spostare risorse dalla divisione hardware a quella software. Nel corso del corrente anno è la seconda volta che BlackBerry taglia posti di lavoro. Alla fine di maggio BlackBerry aveva annunciato licenziamenti in tutto il mondo per un numero imprecisato di dipendenti. Anche questa volta BlackBerry ha deciso di mantenere segreto il numero di dipendenti che verranno licenziati.

BlackBerry, nuovo taglio del personale

Non si tratta comunque di una novità dato che a fine giugno, in occasione del rilascio dei dati finanziari, il CEO John Chen annunciò lo spostamento di risorse dalla divisione hardware a quella software.

Grandi Navi Veloci, AB Holding e Sapio passano a BlackBerry BES12

Nelle scorse settimane abbiamo assistito alla presentazione, da parte di Balckberry, dei propri dati finanziari relativi al Q1 2016. Oltre alla liquidità in aumento così come le entrate da software, il CEO John Chen ha voluto testimoniare come nel trimestre almeno 2600 nuovi clienti hanno adottato il BES12. Come sappiamo il Il BES12™ è la soluzione EMM multipiattaforma di BlackBerry che gestisce in sicurezza i dispositivi di tutte le più importanti piattaforme aziendali mobile.

Grandi Navi Veloci, AB Holding e Sapio passano a BlackBerry BES12

BES12 è alla base dell’ampio portfolio BlackBerry di servizi per la sicurezza, la produttività, la comunicazione e la collaborazione aziendale che aiuterà le organizzazioni a connettere in maniera sicura i dipendenti tra di loro e con le informazioni e le macchine aziendali necessarie per svolgere il loro lavoro. E' doveroso segnalare come alla lista dei clienti italiani del BES12 si aggiungono Grandi Navi Veloci, Ab Holding e Sapio. Si tratta di nominativi attivi nel mondo dei trasporti marittimi e della gestione dell’energia.

BlackBerry, basso costo ed alto rendimento per i dispositivi medici con QNX

Nel 2010 RIM acquistò QNX per affidargli la nuova piattaforma BlackBerry 10. Come sappiamo si tratta di un sistema operativo affidabile e che non prevede il crash. Pertanto è credibile pensare come un forte sistema operativo di base è ciò che determina o meno il successo nel lungo periodo di una determinata piattaforma. Il nonno del settore degli smartphone - inteso come RIM/BlackBerry - può essere pronto a fare una grande rimonta. Perché? Semplice: QNX.

BlackBerry, basso costo ed alto rendimento per i dispositivi medici con QNX

Quelle tre lettere possono tradursi in un enorme vantaggio competitivo rispetto a qualsiasi altra piattaforma mobile. Il QNX e' basato su robusti kernel multitasking e supporta il tipo di magia di calcolo distribuito che inaugurerà la prossima generazione di applicazioni mobili. Il QNX è un vero real-time OS. E' sufficiente fare un po' di ricerca sul web per scoprire quanto abbiamo gia' scritto in questo nostro articolo.

BlackBerry, in arrivo diversi smartphone Android nel 2015 ?

Non si placano le voci che vogliono BlackBerry vicina al rilascio di uno smartphone Android. Come abbiamo già documentato sembra, ed il condizionale è d'obbligo in questi casi, che il prossimo smartphone BlackBerry, ovvero il BlackBerry Slider aka Venice, sarà dotato del sistema operativo Android. Ma le novità non sembrano fermarsi qui. Infatti sembra che BlackBerry possa lanciare entro il 2015 diversi smartphone Android realizzati da produttori orientali.

BlackBerry, in arrivo diversi smartphone Android nel 2015 ?

Stando ad alcune voci apparse in rete, BlackBerry ha da tempo raggiunto degli accordi con produttori taiwanesi come Foxconn, Compal e Wistron.

John Sims lascia BlackBerry. Carl Wiese nuovo responsabile vendite globali

BlackBerry ha annunciato la nomina di Carl Wiese ia President, Global Sales. Questi sarà responsabile della strategia go-to-market di BlackBerry e delle attività di vendita globali della società al fine di poter guidare la crescita come tutti noi speriamo. Wiese si unisce a BlackBerry arrivando da Cisco dove ha trascorso più di un decennio in posizioni di leadership di alto livello e più recentemente come Senior Vice President dirigendo le vendite e la strategia go-to-market.

John Sims lascia BlackBerry. Carl Wiese nuovo responsabile vendite globali

John Chen, Chairman e CEO di BlackBerry ha confermato come "Sono lieto di dare il benvenuto da parte di BlackBerry a Carl - un leader delle vendite - per la sua entrata a capo della nostra organizzazione di vendita globale. Siamo profondamente impegnati a lavorare con i nostri clienti per portare loro le soluzioni più innovative e sicure e Carl sarà fondamentale per questo sforzo. Carl ha una vasta esperienza nel software enterprise e nelle soluzioni tecnologiche emergenti con BlackBerry che si muove verso la stabilizzazione dei ricavi per sostenere la redditività.”

John Chen, nessuna intenzione di vendere BlackBerry

Come abbiamo visto in passato, BlackBerry è stato oggetto di moltissime voci relative alla sua acquisizione da parte di concorrenti o aziende high tech. Questo proprio in virtù della continua diminuzione di vendite hardware. Tuttavia, stando ad una recente dichiarazione del CEO John Chen, non esistono i presupposti di una vendita. Almeno per ora.

John Chen, nessuna intenzione di vendere BlackBerry

In una recente intervista rilasciata alla CBC, John Chen ha avuto modo di fare molte considerazioni sullo stato attuale del brand canadese circa il turnaround in atto, si è soffermato sulle caratteristiche di sicurezza e privacy così come sulla produzione di smartphone BlackBerry.

pag 7 di 393